Niolav

Niolav è un dispositivo monouso sterile per il lavaggio o l’irrigazione rettale con soluzione fisiologica sterile. Favorisce l’evacuazione nel caso di stitichezza occasionale o cronica, in caso di prolasso intestinale e di lesioni midollari e aiuta lo svuotamento dell’ampolla rettale nel caso di fecaloma.

Spedizione gratuita sopra i 50 euro SOLO IN ITALIA

Pagamento sicuro

Abbonamenti mensili

Niolav è utile per il lavaggio o l’irrigazione rettale.

Niolav è un dispositivo monouso sterile per il lavaggio o l’irrigazione rettale con soluzione fisiologica sterile. Favorisce l’evacuazione nel caso di stitichezza occasionale o cronica, in caso di prolasso intestinale e di lesioni midollari e aiuta lo svuotamento dell’ampolla rettale nel caso di fecaloma. Aiuta, inoltre, a ridurre il gonfiore addominale, dunque gli episodi di meteorismo in modo naturale.

Niolav contenuto della confezione:

  • n° 4 dispositivi sterili per irrigazione rettale;
  • n° 4 sacche da 250 ml di soluzione fisiologica sterile.

Niolav descrizione prodotto:

Niolav favorisce il lavaggio o l’irrigazione rettale e aiuta la naturale evacuazione e lo svuotamento dell’ampolla rettale. Pensato per persone di tutte le età.

A che cosa serve Niolav?

  • favorisce l’evacuazione nel caso di stitichezza occasionale e cronica;
  • aiuta a ridurre il gonfiore addominale (meteorismo);
  • favorisce l’evacuazione nel caso di prolasso intestinale;
  • favorisce l’evacuazione nel caso di lesioni midollari;
  • favorisce l’evacuazione e lo svuotamento dell’ampolla rettale nel caso di fecaloma;
  • favorisce la naturale evacuazione in condizioni di immobilizzazione a letto in cui è necessario svuotare periodicamente l’ampolla rettale.

Niolav caratteristiche del dispositivo:

L’ugello terminale, la cui particolare conformazione permette di adattarsi allo sfintere anale, aiuta ad impedire che la soluzione fuoriesca all’esterno durante tutta l’operazione di lavaggio. L’ugello è provvisto di tre aperture di cui una nella parte superiore e due laterali. La lunghezza del tubo permette di eseguire tutta l’operazione di lavaggio seduti sul water-closet oppure distesi sul letto.

Come si usa Niolav?

  1. Lavarsi accuratamente le mani con sapone
  2. Togliere l’involucro esterno della sacca (se presente)
  3. Riscaldare la soluzione contenuta nella sacca a 35°C – 40°C circa immergendo la sacca in acqua calda nel lavandino del bagno e verificare il raggiungimento della temperatura desiderata con un termometro a raggi infrarossi oppure mettendo la sacca a contatto con un termometro, ripiegare la sacca a metà su uno dei due bordi in modo da formare una piega, inserire l’apice del termometro nella piega sino al bordo della sacca e comprimere manualmente le pareti della piega, contenenti la soluzione fisiologica in modo che aderiscano all’apice del termometro
  4. Aprire la confezione contenente il dispositivo per irrigazione rettale: tubo con ugello e perforatore
  5. Rimuovere la protezione a farfalla presente all’estremità di uno dei due tubi della sacca
  6. Togliere il cappuccio protettivo del perforatore situato ad una estremità del tubo Attenzione: prestar e molta cura a non ferirsi accidentalmente nell’utilizzare il perforatore
  7. Tenendo con una mano la sacca riscaldata e l’estremità del tubo dal quale è stata rimossa la protezione a farfalla, introdurre il perforatore nel tubo e perforare la sacca
  8. Sedersi sul wc e, tenendo con una mano la sacca, introdurre con l’altra l’ugello irrigatore nella cavità rettale fino alle due alette alla base dell’ugello
  9. Comprimere la sacca con le mani fino al completo svuotamento 
  10. Rimuovere l’ugello dallo sfintere anale

 

Informazioni aggiuntive

Peso1.390 kg